Caporalato: operazione Gdf, 6 arresti

Sei arresti, tra cui quello di un medico del lavoro, sono stati eseguiti dalla Guardia di Finanza di Soave al termine di un'indagine contro il caporalato, con al centro una cooperativa il cui responsabile era finito già in carcere nel marzo scorso. Tutto era partito dagli accertamenti sull'incidente ad un mini-van della coop, nel quale nel novembre 2017 sull'autostrada A13 era morto un lavoratore marocchino e altri 11 erano rimasti feriti. Ai domiciliari anche due funzionari dell'Inps e un militare della Gdf. Il medico, l'unico dei sei raggiunto da custodia cautelare in carcere, è Alfio Lanzafame, 78 anni. I provvedimenti del Gip, in cui sono ipotizzati a vario titolo i reati di corruzione per l'esercizio della funzione, falso documentale, truffa aggravata allo Stato, riguardano anche due funzionari dell'Inps, due collaboratori del medico, ed un militare delle 'fiamme gialle'.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sanguinetto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...